• I soldi non fanno la felicità…e neanche il buon gusto.

    Fin da bambine, complici i cartoni animati, i film stile Sissi e simili, ci hanno convinte dell’indispensabilità di un matrimonio da favola, con abito principesco, diadema, strascico e un numero imprecisato di paggetti.
    Ma quel che è peggio, ci hanno assicurato l’infallibilità delle spose reali, il loro innato buon gusto, la loro raffinatezza, la necessità di ispirarsi alle loro scelte.
    Beh, indubbiamente, scorrendo un immaginario album di nozze che riassuma i principali matrimoni reali dell’ultimo secolo, qualche bell’esempio di eleganza e charme possiamo ricavarlo; eppure, non sono mancati sonori scivoloni, cadute di stile epiche, colossali abbagli. Read more

Back to top